Sir Braddock Farrest [Deceduto]

Cavaliere errante e giostrista

Description:

Un uomo sulla trentina, con capelli corti e castani, radi nella parte superiore della testa. Alto circa un metro e settantacinque, ha una corporatura muscolosa ma leggermente in carne. Il volto è tondo, con dei lunghi baffi a manubrio e folte sopracciglia su occhi bruni.

Braddock è un amante di ogni piacere: vino, donne, tornei e gioco, non fa distinzioni particolari. Ama vantarsi delle proprie gesta, ingrandendole considerevolmente, in presenza di donne che attirano la sua attenzione.
È un uomo sicuro di sè e che odia perdere. Se crede di avere un vantaggio sull’avversario non ha problemi ad affrontarlo e sfruttare ogni trucco pur di vincere.

Bio:

Braddock entra in contatto con i Mordren in occasione del torneo tenuto da questi ad Highrock. I primi ad incontrarlo sono Ian Mordren e Maester Hawkett, al banchetto di inaugurazione, che ne notano i modi vanesi e arroganti con le donne.
Al torneo Braddock affronta Erner Peake al primo turno, il quale viene colpito da un colpo al collo che sembra essere accidentale e che risulta fatale per il ragazzo. Nonostante l’aspetto sconvolto di Braddock, viene confrontato prima da Ian e Edgar poi da Lord Dovros. Se inizialmente sembra spezzato dalle parole di Ian, l’uomo ritrova una certa sicurezza durante il colloquio con il Lord, pretendendo un processo secondo le leggi dei Sette Regni.
Viene dunque arrestato e posto nelle segrete del castello, dove viene trovato la stessa notte morto con i polsi tagliati. Nella stanza è inciso un messaggio che recita

“Che i Sette Dei mi siano testimoni, non posso sopportare il peso di quanto ho fatto.
Che il Guerriero mi dia la forza di affrontare i miei crimini e che il Padre sia misericordioso di me.
Ciò che è successo al giovane Erner è successo perché mi era stato ordinato da Lord Dovros Mordren tramite suo cugino Ian Mordren, con la promessa di 300 dragoni d’oro oltre ai 70 che mi aveva pagato in anticipo. Quell’oro spetta di diritto alla famiglia del giovane anche se so che non è abbastanza per ripagare ciò che ho fatto ed è per questo che mi rimetto al perdono degli Dei.
Che la Madre accolga la mia anima peccatrice e che la Vecchia la riconduca sulla giusta via.
Ser Braddock Farrest”

Sir Braddock Farrest [Deceduto]

Mordren - Ogni moneta vale! YollotheDwarf